lunedì, aprile 04, 2005

Exit polli

Leggendo qua e , e dando un occhiatina dettagliata qui, ne ho ben donde da associarmi al pensiero comune che vede condannato colui che accosta risultati elettorali al troppo impegno per manifestare solidarietà al ponteficie appena deceduto.
Non mi limiterei a gridare allo scandalo, silurerei a vita il colpevole di una cosa simile.
Intanto, da queste parti, avanza la candidatura di centrosinistra alla Regione. Ancora presto per definire l'andamento nella Teate.
Detto ciò, mi associo all'opinione di Prodi, sul futuro del governo corrente. Dando nulla importanza ad allarmismi inutili, come erbanana - dot.coma insegna - è solito fare.
Se non è un soffitto caduto, è un soffitto che comincia a gracchiare.