sabato, gennaio 08, 2005

La sfiga abita a Redmond

C'è chi dice che la fortuna aiuta gli audaci. Allora la sfortuna con chi dovrebbe prendersela? Con chi di audace ha soltanto la voglia di entrare nel guinness dei primati, ma non come uomo d'affari più ricco del mondo, ma come uomo dalle mille gaffe.
Lui presenta un software che vorrebbe far della casa di Redmond paladina della giustizia contro gli spyware, dichiara guerra a tutti i produttori di virus manifestando la propria voglia di annientare le minacce (utopic man...).
Però non tutto gli va bene. Le figuracce, lo sviluppatore delle torte in faccia, continua a farle. Durante la presentazione del nuovo Media Center di Windows, il caro Bill è diventato tutto rosso per colpa del suo pc. Che non andava.
Pazienza, non tutti i mali vengono per nuocere. Rimango soltanto a braccia conserte, in attesa della prossima possibilità di farmi grasse risate con le avventure del caro Bill.