lunedì, luglio 05, 2004

Il potere di un filmino

Estate 1992. Moroe ha appena 9 anni e da un anno ormai ha lasciato la sua natia Montesilvano. L'estate è torrida nella sua nuova casa, ma la settimana che lo attende è ancora più torrida. Un caro amico di famiglia si sposa, e lo fa nella benamata Sicilia, sua terra d'origine.
Si parte in 8, due famiglie, un camper, una destinazione: Milazzo, Messina.
Bel matrimonio, vacanza indimenticabile, di quelle che ti segnano per il resto della vita. Quella regione calda lo ha letteralmente conquistato. La ricorderà per sempre.

Estate 2004. Moroe compirà 21 anni nel freddo Dicembre, e i 40 gradi adriatici lo tengono ben lontano dal pensiero del suo prossimo compleanno. Mentre cena, il telefono squilla e, quasi fosse un qualcosa di magico, quella settimana siciliana di 12 anni prima torna attuale come se fosse tornato da poco, con le valigie ancora da disfarre. Una telefonata dovuta ad un filmino che 12 anni prima avevano girato lì, sulle calde coste di Milazzo, e ricordi riaffiorano. Più piacevolmente di quando li ha vissuti allora.